Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2017

L’Europa che riparte dai bambini e dalle scuole

Immagine
Asilo Nido "Cip e Ciop"
di Molinella (BO) - Italia


di Michele Simone




Questa è la storia di Aurora e Marco, due giovani italiani, che abitano a Molinella, città di oltre quindicimila abitanti, situata ad una quarantina di kilometri da Bologna, capoluogo della regione Emilia-Romagna, nel Nord Italia.
Aurora e Marco si sposano nella primavera del 2012 ma di lì a poco accade qualcosa destinato a cambiare la loro vita (e anche quella di altre migliaia di persone).
Domenica 20 maggio 2012, alle ore 04:03, nel pieno della notte, una scossa di terremoto, di magnitudo 5.9, squarcia l’Emilia. Nove giorni dopo, martedì 29 maggio 2012, alle ore 09:00, mentre le persone sono a scuola o al lavoro, un’altra scossa, di magnitudo 5.8, colpisce di nuovo l’Emilia. Il terremoto causa 27 vittime e ingenti danni ad edifici, monumenti storici, luoghi di interesse artistico, nelle province di Mantova, Modena, Reggio Emilia, Ferrara e Bologna.
Tra gli edifici colpiti dal terremoto vi è anche l’Asilo Nido…

Futuri Maestri: uno spettacolo davvero straordinario

Si è conclusa domenica 11 giugno l’ultima replica dello spettacolo Futuri Maestri, realizzato dal Teatro dell’Argine e andato in scena al Teatro Arena del Sole di Bologna, per ben nove sere di fila.
Il progetto Futuri Maestri non è stato però solo uno spettacolo, ma anche interviste, incontri, laboratori, eventispeciali, mostre, che da due anni a questa parte hanno coinvolto migliaia di persone, soprattutto giovani e bambini.
Lo spettacolo, in cui hanno recitato oltre mille bambini e bambine, ragazzi e ragazze, è stato assolutamente un capolavoro. Difficile non rimanerne impressionati, ammirati, emozionati.
Uno spettacolo coinvolgente, potente: il pubblico non può esserne estraneo, esente. Uno spettacolo che tocca l’anima, che arriva al cuore. Uno spettacolo che ti cambia: dopo averlo visto non sei più la stessa persona. Perché d’altronde il teatro è il luogo del contagio e ora siamo in molti ad essere appestati.
Contageremo il mondo, porteremo il “ce l’hai” ovunque, combatteremo la peste…

Futuri Maestri: nove sere di spettacolo all'Arena del Sole

Dal 3 all’11 giugno mille ragazzi e ragazze tra i 3 e i 18 anni vanno in scena con il progetto Futuri Maestrial Teatro Arena del Sole di Bologna.
Il progetto, del Teatro dell’Argine, ha proposto anche una mostra, cinque serate speciali, decine di percorsi laboratoriali, e ora appunto anche nove sere di spettacolo.
Il progetto è nato dopo Le Parole e la Città (vincitore del premio Nico Garrone 2015 e finalista del premio Ubu 2015), con lo stesso impegno e con lo stesso sguardo.
FuturiMaestri ha coinvolto, a partire da ottobre 2015, istituzioni culturali, scuole, personaggifamosi come Michela Murgia, Roberto Savianoe Daniel Pennac, lavorando su cinque parole importanti: amore, guerra, lavoro, crisi, migrazione.
Infine uno spettacolo teatrale, frutto del lavoro che i drammaturghi professionisti del Teatro dell’Argine hanno fatto con i giovanissimi partecipanti nel corso di un anno di laboratorio teatrale. I mille ragazzi e ragazze non sono soli sul palco, dove infatti entrano in azione an…